Roberta Taverna

Archivio degli articoli di: Roberta Taverna

Di giorno Roberta Taverna, dottoressa in giurisprudenza , corre tra un’aula di tribunale e l’altra, mentre la sera si dedica al primo grande amore della sua vita: i libri. Lettrice instancabile, fa scorrere tra le sue dita le pagine di centinaia di libri ogni anno; legge in treno, mentre corre sul tapis roulant in palestra, camminando per strada…
Predilige i romanzi contemporanei stranieri, con qualche ciclica capatina tra classici dell’Ottocento.
Ha frequentato corsi di giornalismo e di scrittura comico-creativa, ha collaborato con alcune testate locali e ha fatto parte della giuria del concorso letterario Casa Sanremo Writers 2014. Ha creato e coordina il sito letterario Inkbooks.

Cosa fa su MeLoLeggo? Legge molto, cerca di smaltire la pila infinita di volumi che si moltiplicano inspiegabilmente ogni giorno sugli scaffali di casa e recensisce tutto ciò che scopre imperdibile.

rss feed Facebook Google Plus

Sito Internet →

Catherine, di Matteo Zanini

Catherine, di Matteo Zanini

Passioni; intrighi ambientati nella campagna inglese dell’Ottocento; tradimenti… Ok, fermi tutti! Non sto parlando di Xenain stile Regency, mi sono lasciata prendere la mano. Questa è Catherine, l’ultimo romanzo di Matteo Zanini (edizioni PubMe). E comunque, a dirla tutta, la protagonista dell’omonimo libro del giovane autore bergamasco ha in comune con la famosissima Principessa Guerriera l’indomito […]

Tutta colpa di Jack, di Mara Munerati

Tutta colpa di Jack, di Mara Munerati

Avere trent’anni non è affatto facile e chi nega questa inconfutabile verità non ha davvero trent’anni. Avere la mia età oggi significa esser stata vittima della tragica fine degli anni ’90, con Backstreet Boys, Spice Girls e le videocassette. Significa essere cresciuta con la Lira e essere ancora incapace di fare una vera stima in […]

Bella e il gorilla, di Anthony Browne

Bella e il gorilla, di Anthony Browne

C’era una volta un gorilla molto speciale, a cui era stato insegnato un linguaggio dei segni. Qualunque cosa desiderasse, poteva chiederla ai suoi custodi facendo dei segni con la mani. Sembrava avere tutto ciò che gli serviva… Tutto. O quasi. Ha inizio così Bella e il Gorilla (Camelozampa editore, trad. di Sara Saorin), la nuova fiaba di Anthony Browne, […]

I nomi epiceni, di Amélie Nothomb

I nomi epiceni, di Amélie Nothomb

La persona che ama è sempre la più forte. Claude e Reine. Due esseri umani fatti l’uno per l’altra; due speculari, l’altra metà della mela. Cinque anni insieme e ogni giorno come se fosse il primo. Se il lettore si fermasse al primo capitolo de I nomi epiceni, ultimo romanzo di Amélie Nothomb (Voland, trad. di Isabella […]

Piccole esistenze, di Lorenzo Fusoni

Piccole esistenze, di Lorenzo Fusoni

“Sounds of laughter, shades of life | Suoni di risate, ombre di vita Are ringing through my open ears | Squillano nelle mie orecchie aperte Inciting and inviting me | Mi incitano e mi invitano Limitless undying love | Amore immortale senza limiti Which shines around me like a million suns | Che splende intorno a me […]

Prima che sia primavera, di Rita Massaro

Prima che sia primavera, di Rita Massaro

Vi siete mai chiesti quanto le nostre vite siano condizionate dal luogo in cui nasciamo e quanto i nostri destini siano strettamente connessi alla storia, alle credenze, ai valori della terra che ci ha dato i natali? Sicuramente potremmo porre la stessa domanda ai personaggi di Prima che si primavera di Rita Massaro (Il seme […]