Roberta Taverna

Archivio degli articoli di: Roberta Taverna

Di giorno Roberta Taverna, dottoressa in giurisprudenza , corre tra un’aula di tribunale e l’altra, mentre la sera si dedica al primo grande amore della sua vita: i libri. Lettrice instancabile, fa scorrere tra le sue dita le pagine di centinaia di libri ogni anno; legge in treno, mentre corre sul tapis roulant in palestra, camminando per strada…
Predilige i romanzi contemporanei stranieri, con qualche ciclica capatina tra classici dell’Ottocento.
Ha frequentato corsi di giornalismo e di scrittura comico-creativa, ha collaborato con alcune testate locali e ha fatto parte della giuria del concorso letterario Casa Sanremo Writers 2014. Ha creato e coordina il sito letterario Inkbooks.

Cosa fa su MeLoLeggo? Legge molto, cerca di smaltire la pila infinita di volumi che si moltiplicano inspiegabilmente ogni giorno sugli scaffali di casa e recensisce tutto ciò che scopre imperdibile.

rss feed Facebook Google Plus

Sito Internet →

I nomi epiceni, di Amélie Nothomb

I nomi epiceni, di Amélie Nothomb

La persona che ama è sempre la più forte. Claude e Reine. Due esseri umani fatti l’uno per l’altra; due speculari, l’altra metà della mela. Cinque anni insieme e ogni giorno come se fosse il primo. Se il lettore si fermasse al primo capitolo de I nomi epiceni, ultimo romanzo di Amélie Nothomb (Voland, trad. di Isabella […]

Piccole esistenze, di Lorenzo Fusoni

Piccole esistenze, di Lorenzo Fusoni

“Sounds of laughter, shades of life | Suoni di risate, ombre di vita Are ringing through my open ears | Squillano nelle mie orecchie aperte Inciting and inviting me | Mi incitano e mi invitano Limitless undying love | Amore immortale senza limiti Which shines around me like a million suns | Che splende intorno a me […]

Prima che sia primavera, di Rita Massaro

Prima che sia primavera, di Rita Massaro

Vi siete mai chiesti quanto le nostre vite siano condizionate dal luogo in cui nasciamo e quanto i nostri destini siano strettamente connessi alla storia, alle credenze, ai valori della terra che ci ha dato i natali? Sicuramente potremmo porre la stessa domanda ai personaggi di Prima che si primavera di Rita Massaro (Il seme […]

I cuscini magici, di Evghenios Trivizàs

I cuscini magici, di Evghenios Trivizàs

Arraffone I, sovrano di Uranopoli, è un re malvagio. Sotto il suo regno sono vietati il carnevale e le domeniche, i parchi ed i luna park, le feste di compleanno e gli intervalli a scuola. Ogni suddito deve lavorare senza sosta, adulare la figura del re, innalzare il suo nome con canti ed immagini. Ma […]

Istantanee. Dieci racconti per sognatori diurni, di Matteo Zanini

Istantanee. Dieci racconti per sognatori diurni, di Matteo Zanini

Le ultime ore che il Fato ha deciso di concederci sono state forse più intense e significative di tutte le altre giornate trascorse insieme; sarà forse perché quando ci rendiamo conto di essere prossimi alla perdita di qualcuno, quest’ultimo ci diviene di colpo più importante di quanto avessimo mai potuto immaginare? Istantanee. Dieci racconti per […]

Cinque donne e un intruso, AA. VV.

Cinque donne e un intruso, AA. VV.

“Se c’era una cosa che avevano entrambi imparato in questi anni, è che nulla potevano fare per contrastare la loro forza nei confronti della vita.” Esistono storie da capolinea e storie in bilico, ricordi di ciò che siamo stati e nuovi inizi, racconti di successi e diari di un cammino, echi dal passato e sogni […]