Novità

La frattura, di Darko Tuševljaković

La frattura, di Darko Tuševljaković

Quante fratture può contenere una vita? Ne La frattura (Voland editore), Darko Tuševljaković ne descrive non una ma tante. Tante fratture che riportano a livelli diversi di distanza e che descrivono una società che di per sé risulta spezzata e ridotta in frammenti che diventano tante parti diverse dell’anima. In poco più di 200 pagine, […]

By martedì 29 Settembre 2020 0 Comments Read More →
La fabbrica dell’assoluto, di Karel Čapek

La fabbrica dell’assoluto, di Karel Čapek

Ci sono stati tempi in cui la narrativa fantautopistica aprì le piste alla successiva fantascienza, lasciando qua e là i germi di una filosofia applicata all’umanità e allo stesso progresso che guardava oltre, perché la mente arriva prima del tempo in certi luoghi e a certi ragionamenti. Ovviamente, utopia significava di per sé sogno irraggiungibile, […]

By venerdì 25 Settembre 2020 0 Comments Read More →
La bambina senza il sorriso, di Antonio Menna

La bambina senza il sorriso, di Antonio Menna

Quello che c’è e si vede, quello c’è e vede solo chi sa guardare. Un po’ come certi ricordi, che ti appartengono ma necessitano di essere riconosciuti per non scivolare come acqua, tra i vicoli. Lì torna lo sguardo attento di Tony Perduto guidato dagli occhi e dalla mano di Antonio Menna ne La bambina […]

By giovedì 24 Settembre 2020 0 Comments Read More →
Un solo mondo, di Michael Foreman

Un solo mondo, di Michael Foreman

In Un solo mondo (Camelozampa edizioni, traduzione di Sara Saorin), la delicatezza della storia e degli acquerelli di Michael Foreman ci ricorda con inusuale discrezione quanta bellezza ci sia nel mondo, ma anche quanto delicato sia l’equilibrio che ancora rende questo luogo la nostra casa.    Sono trascorsi 30 anni dalla prima pubblicazione di questo […]

By martedì 22 Settembre 2020 0 Comments Read More →
Stupidistan | Intervista con Stefano Amato

Stupidistan | Intervista con Stefano Amato

Con Stupidistan il siciliano Stefano Amato ha scritto forse il libro dell’anno. Stupidistan è satira sociale sotto forma di letteratura, attraverso la quale racconta un futuro apocalittico con la Sicilia staccata dall’Italia. Uno stato anarcoide senza tasse, regole, scuole, ospedali, con i suoi cittadini incollati al loro folblet, il cellulare del 2050, gran bevitori di […]

By lunedì 21 Settembre 2020 0 Comments Read More →
Attraverso le tendine, di Carmen Martìn Gaite

Attraverso le tendine, di Carmen Martìn Gaite

«Gli ho parlato confusamente di Gertru, di Mercedes, di Petrita, delle cose che mi opprimono. Gli ho detto che, se devo diventare una donna rassegnata e ragionevole, preferisco non vivere.» Carmen Martìn Gaite non è un nome molto conosciuto in Italia, ma lo stesso non si può dire nel resto d’Europa. Scrittrice, poetessa, traduttrice, fu […]

By martedì 15 Settembre 2020 0 Comments Read More →