bonusforpoker.net online_poker

Recensioni

Pulcinella è cattivo, di Gianluca Di Matola

Pulcinella è cattivo, di Gianluca Di Matola

Quello che cogli tra le pagine di Pulcinella è cattivo (Clown Bianco edizioni) di Gianluca Di Matola è la vita di tutti, quello spazio che la cronaca non ti racconta perché non svela il pensiero, non racconta il sudore, né il dolore o la resistenza che c’è. Non confondetevi… o forse sì, forse è meglio confondersi quando si tratta […]

Aadam ed Eeva, di Arto Paasilinna

Aadam ed Eeva, di Arto Paasilinna

Non so se Paasilinna possa essere tra le letture “ecologiche” di Greta Thunberg, ma di certo a me è sempre piaciuto il suo interesse per temi scottanti, spesso collegati con una visione naturalistica e sostenibile del mondo. Se non sto prendendo cantonate, anche questo romanzo, uscito postumo in Italia, si va a incastonare in un […]

La misura imperfetta del tempo, di Monica Coppola

La misura imperfetta del tempo, di Monica Coppola

La misura imperfetta del tempo, l’ultimo romanzo scritto da Monica Coppola per Las Vegas edizioni, è la storia di tre generazioni, tre donne diverse che si incontrano e scontrano in una vita piena di difficoltà. Il loro desiderio è quello di essere donne indipendenti e forti, con i propri spazi personali e quelle caratteristiche che le rendono uniche. Cercano […]

Enrico Piaggio, l’uomo della Vespa – di Basilio Perri

Enrico Piaggio, l’uomo della Vespa – di Basilio Perri

Ci sono uomini che fanno intere epoche, che aiutano a crescere intere nazioni. E forse, in cuor loro, nemmeno lo immaginavano. Enrico Piaggio, probabilmente, è stato uno di questi. La lungimiranza, la visione a tratti utopistica – anche la fortuna, perché no? – non appartengono a tutti, ma solo a quei pochi che eccellendo in […]

Contagiati, di Andrea Mauri

Contagiati, di Andrea Mauri

Perché ha scelto proprio me? Sono un prescelto. Sono fortunato ad essere preferito? … Cavia tra altri di questo morbo che piega il corpo. Perché gli sguardi indugiano? Perché prima che queste particelle maledette facciano effetto, mi ucciderà la paura degli altri nei miei occhi che sputano sangue e veleno? Cosa sente chi si ammala? […]

La sublime arte, di Alexandra David-Néel

La sublime arte, di Alexandra David-Néel

L’arte ha un povero Dio, recitava un verso di una canzone dei Timoria, un bel po’ di anni fa. L’arte pura è quella cui tende chi ambisce al sublime, alla gioia, al pieno godimento di essere venerato/a per il semplice fatto di esistere, di possedere quel talento non comune che rende immortali. Ma c’è anche […]