Ragione e pentimento. Si può sopravvivere a un tradimento?

Ragione e pentimento
Ragione e pentimento

Si può sopravvivere a un tradimento? Sulle note di questa domanda Sandra Faè ci traghetta attraverso i percorsi funambolici di una famiglia alle prese con l’infedeltà e la vita, regalandoci una commedia sentimentale coinvolgente, in bilico tra dramma e ironia.

«Un buon matrimonio funziona quando hai voglia di tornare a casa» si dice Francesca, la protagonista di Ragione e pentimento, il nuovo romanzo di Sandra Faè edito da goWare.

Ma quella voglia può tornare ancora dopo aver vissuto un tradimento?Francesca una risposta ce l’ha. Sa che è possibile passare indenni attraverso le canoniche balle di sapone del maschio in-amore-extraconiugale, digerire le frasi filosofico-riparatrici (tipo “con lei era solo sesso”) che schianterebbero pure l’ego di una top. Sa che andare avanti si può, e non solo per una figlia, ma perché, a volte, si è davvero fatti per camminare dallo stesso lato della vita ed essere ancora felici. Per lei e Stefano è stato così.

E quando i nodi sembrano sciogliersi, ci pensa la vita a regalare a tutti un altro funambolico giro di giostra: Stefano che perde il lavoro e ne trova uno mal pagato nella lontana Piacenzaland, Francesca che scopre di aspettare un bambino e molto altro… Perché una famiglia è un team di equilibristi alle prese con la vita.

Ragione e pentimento è una commedia sentimentale, dove le tre voci narranti di Francesca, Stefano e Carolina, la figlia, offrono diversi punti di vista e traghettano il lettore verso una lettura coinvolgente sempre in bilico sui fili della vita.

Redazione

Scopri di più sulla Redazione di MeLoLeggo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.