Cinque donne e un intruso, AA. VV.

“Se c’era una cosa che avevano entrambi imparato in questi anni, è che nulla potevano fare per contrastare la loro forza nei confronti della vita.”

Cinque donne e un intruso

Esistono storie da capolinea e storie in bilico, ricordi di ciò che siamo stati e nuovi inizi, racconti di successi e diari di un cammino, echi dal passato e sogni per il domani.

Cinque donne e un intruso, opera nata dal laboratorio di Scrittura creativa WriteHopeBelieve diretto da Marinella Brizza, è un incontro di vite e di destini, di scelte e di promesse.

Piccoli frammenti, fermi immagine nati dalla penna di sei autori esordienti diversissimi fra loro per stile, background letterario, scopi narrativi, uniti dalla capacità di dar voce a personaggi sul ciglio del burrone, scissi, immortalati pochi istanti prima di un grande cambiamento.

Un libro fuori dal coro, capace di mostrare al lettore la realtà attraverso un prisma frammentato di punti di vista e angolazioni, strade a senso unico e scelte estreme, paure, speranze, rimpianti, ritorni e fughe dal quotidiano.

Un’opera a tratti ancora un po’ acerba ma caratterizzata da quella pungenza che, come una brezza marina, preannuncia l’arrivo di una tempesta di novità all’orizzonte.

“Cerco un posto in cui crollare, un posto in cui mandare in pezzi la mia vita e vedere cosa succede. Come quando si accende un fuoco d’artificio e poi si resta a guardare se è proprio come ce lo siamo immaginati […] e cerco un complice paziente, che mi aiuti a raccogliere i brandelli inesplosi e mi insegni a farne qualcosa di bello.”

Autori: Giulia Cordasco, Cinzia D'Alessio, Michela Droletto, Alessandra Lucini, Alessandra Micheletti , Andrea Bignone

Titolo: Cinque donne e un intruso

Pagine: 114

Prezzo: Versione cartacea: 10,50 euro Formato digitale: 0,99 euro

Inserito in: Novità
Roberta Taverna

Articolo inserito da:

Di giorno Roberta Taverna, dottoressa in giurisprudenza , corre tra un’aula di tribunale e l’altra, mentre la sera si dedica al primo grande amore della sua vita: i libri. Lettrice instancabile, fa scorrere tra le sue dita le pagine di centinaia di libri ogni anno; legge in treno, mentre corre sul tapis roulant in palestra, camminando per strada… Predilige i romanzi contemporanei stranieri, con qualche ciclica capatina tra classici dell’Ottocento. Ha frequentato corsi di giornalismo e di scrittura comico-creativa, ha collaborato con alcune testate locali e ha fatto parte della giuria del concorso letterario Casa Sanremo Writers 2014. Ha creato e coordina il sito letterario Inkbooks. Cosa fa su MeLoLeggo? Legge molto, cerca di smaltire la pila infinita di volumi che si moltiplicano inspiegabilmente ogni giorno sugli scaffali di casa e recensisce tutto ciò che scopre imperdibile.

Inserisci un commento