Per la casa editrice Pisani un nuovo volume curato da Ervin Laszlo e Kingsley L. Dennis

Le sfide del XXI secolo

Esce in libreria il 15 gennaio per la casa editrice Pisani un nuovo volume a cura di Ervin Laszlo e Kingsley L. Dennis: “Come affrontare le sfide del XXI secolo. Tra scienza e spiritualità”, in cui  le voci più eminenti del nostro secolo ci preparano al III millennio.

Ventotto tra i più importanti scienziati e pensatori del nostro secolo tentano, in un intreccio di battute, di colmare la distanza tra scienza e religione. Con i contributi di Michael Beckwith, Deepak Chopra, Larry Dossey, Amit Goswami, Jean Houston, Barbara Marx Hubbard, Bruce Lipton, Gregg Braden e molti altri, la raccolta fornisce interessanti spunti su come fondere queste due realtà in apparenza così distanti e sviluppare una coscienza planetaria che guidi la nostra e la futura generazione verso un nuovo modo di pensare ed agire.

Stiamo vivendo una delle trasformazioni più profonde e veloci della storia dell’umanità e proprio nella risoluzione del conflitto tra la scienza e le più grandi tradizioni di conoscenza spirituale potrebbe celarsi il segreto per affrontare le sfide del XXI secolo.

“Sempre più persone sembrano convinte che qualcosa di drammatico avverrà alla fine del 2012. Se è vero che il mondo non diventerà all’improvviso un paradiso in terra, potremmo tuttavia avviare un processo che vada in quella direzione, perché quando la fine dell’anno sarà giunta e passata vorrà indiscutibilmente dire che c’é un futuro per l’umanità. Tuttavia non si sa ancora come sarà quel futuro. Tutto ciò che sappiamo è che i processi di cambiamento che abbiamo innescato nel corso del XX secolo raggiungeranno un punto di non ritorno […] 

Abbiamo l’opportunità unica e molto probabilmente irripetibile di orientare l’odierno pensiero umano […] Per cogliere questa opportunità occorre rendersi conto che se dobbiamo cambiare il mondo – il nostro mondo – dobbiamo prima cambiare noi stessi. In altre parole, […] deve cambiare la nostra consapevolezza”.

I curatori. Ervin Laszlo, filosofo della scienza, è considerato il fondatore della teoria dei sistemi. Ha lavorato come Direttore dei programmi delle Nazioni Unite per l’Istruzione e la Ricerca, inoltre è stato Presidente della Società Internazionale per la Scienza dei Sistemi, Consigliere del Direttore Generale dell’UNESCO, Ambasciatore del Concilio Delfico Internazionale, membro dell’Accademia Internazionale di Filosofia.

Due volte candidato al Premio Nobel per la Pace, ha scritto oltre 70 libri tradotti in più di 19 lingue ed è fondatore del Club di Budapest, un’associazione internazionale volta a sviluppare un nuovo modo di pensare e nuove etiche che aiutino ad affrontare i cambiamenti sociali, politici ed economici del XXI secolo.

Kingsley L. Dennis è sociologo, scrittore e co-fondatore della WorldShift International. Autore di molti libri, tra cui New consciousness for a new world, vive tra l’Andalusia, la Spagna e il Regno Unito.

Traduttrice: Maria Antonietta Struzziero.

Inserito in: In libreria, Novità
Redazione

Articolo inserito da:

Scopri di più sulla Redazione di MeLoLeggo.it

Inserisci un commento