In libreria: Gli incendi del tempo, di Emilia Bersabea Cirillo

Gli incendi del tempo

Ti vediamo, o Terra, ti vediamo. / Tu esponi / Anima dopo anima / Ombra dopo ombra. / Così respirano gli incendi del Tempo.

Paul Celan

Questo è un libro fatto di partenze e di arrivi, di viaggi lontano e di ritorni a casa, sia reali che sognati. Raccoglie dieci racconti che hanno come protagonisti emigranti e immigrati più esposti di altri – fragili come sono, quasi fossero foglie secche – agli incendi del tempo di cui ha scritto Paul Celan. Vicende di sbarchi clandestini, lavori manuali sottopagati, prostituzione e terrorismo si alternano a quelle di donne che cercano – come i bambini, come certi pescatori di uomini – di opporsi alle resistenze della vita esercitando la liberissima forza della fantasia e mettendo da parte la vocazione del presidiare, da sole, la fortezza.

Emilia Bersabea Cirillo, architetto, vive e lavora ad Avellino. Ha pubblicato raccolte di racconti – con Fuori misura, Diabasis 2001, è stata finalista al premio Chiara 2002; suoi racconti hanno ottenuto importanti riconoscimenti. Nel 2005 ha pubblicato il romanzo L’ordine dell’addio (Diabasis, Reggio Emilia) con il quale è stata finalista al primio Domenico Rea. Del 2010 è il romanzo Una terra spaccata (Edizioni San Paolo, Milano), premio Maiella e premio Prata.

Il suo lavoro è stato seguito con attenzione e recensito da diversi critici sulle principali pagine letterarie.

Inserito in: In libreria, Novità
Redazione

Articolo inserito da:

Scopri di più sulla Redazione di MeLoLeggo.it

Inserisci un commento