Consigli di lettura per lettori che amano l’amore

Questa settimana avevo voglia di consigliare libri in uscita o da poco in libreria che avessero per tema l’amore. Tuttavia in forme diverse, perché – come si suol dire – a ognuno il suo! Buona lettura!

Raccontami ancora di noiRaccontami ancora di noi, di Giulia Besa per Sperling & Kupfer (in uscita il 3 febbraio 2015), una storia per chi ancora non ha perso il gusto del romanticismo. Protagonista è Caterina, venticinquenne che si barcamena tra gli imprevisti della vita e che partecipa a un incontro in libreria con Robert, il suo scrittore preferito. Uno sguardo tra i due fa scattare la scintilla, ma Caterina fugge via come la migliore Cenerentola dei nostri giorni. A Robert non resta altro modo per trovarla che impugnare la penna e scrivere di loro, del loro incontro e della bellissima storia che si immagina potrebbe nascere…

 

Un amore crudeleUn amore crudele, di Piero Pieri, per Marsilio editore (già in libreria). Lo suggerisce il titolo: il tema è sempre l’amore, ma nella sua forma più inquietante e buia. Al centro della storia la relazione tra Anna, professoressa d’inglese, e René, un suo studente molto più giovane di lei. Il passato di Anna è segnato da un marito incline alla violenza, quella stessa violenza che lei vorrà introdurre nella sua nuova storia d’amore, incapace suo malgrado di separarsene. Ne nasce una storia intensa, patita e sofferta, ma per sua stessa natura destinata a finire.

 

Amori mieiAmori miei, di Paolo Maurensig per Giunti editori (già in libreria). Torniamo con quest’opera sulle tinte più leggere e luminose dell’amore e ne parliamo al plurale come di “amori”, perché di fatto lo scritto è dedicato agli animali. Gatti e cani, più precisamente. Paolo Maurensig si racconta in modo inedito attraverso la presenza di questi splendidi compagni di vita e offre al lettore un’autobiografia nuova e peculiare, in cui molti di noi potranno trovare punti di contatto e condivisione.

Inserito in: In libreria, Novità
Alice de Carli Enrico

Articolo inserito da:

Alice de Carli Enrico è traduttrice e giornalista freelance. Ha cominciato a leggere romanzi all'età di 8 anni e non ha più smesso. È appassionata di scrittura e lettura, dell'uso corretto della lingua italiana, di viaggi lunghi ed economici, del suono delle parole e di mari in tempesta. Ovunque vada porta sempre un libro con sé, l'unico oggetto in grado di renderla quieta anche nelle più improbabili situazioni. Cosa fa su MeLoLeggo? Scrive recensioni, dirige le pubblicazioni, revisiona racconti e romanzi dando la caccia all'errore con la meticolosità di un cecchino (a volte gli stessi scritti tremano dalla paura). Lavora tanto e consuma poco: necessita solo di una coperta, un divano e ovviamente un libro.

Inserisci un commento