Rosie Sprout’s time to shine, di Allison Wortche

Rosie Sprout's time to shine

Rosie Sprout’s time to shine

Prendete un’esperienza all’estero, una bambina che deve imparare a leggere, una biblioteca piena di libri. Ora ponetevi al centro del quadro: bene, in questo momento siete esattamente… ME! E se la bambina in questione, a cui darò il nome fittizio di Sara in rispetto della sua privacy (anche se dubito che una piccola americana di otto anni si interessi alla cosa), non ama per nulla sedersi a un tavolo e concatenare insieme lettera dopo lettera fino a vedersi comparire innanzi agli occhi una storia, il compito si fa arduo. Bisogna trovare un libro accattivante ma non banale, pieno di figure originali affiancate da una buona struttura testuale, un racconto che abbia qualcosa da dire, fresco, semplice ma che rimanga impresso. Quando scorrendo gli scaffali della biblioteca locale ho posato gli occhi su Rosie Sprout’s time to shine, ho subito compreso di aver vinto la mia prima battaglia contro l’inappetenza alla lettura.

Il libro di Allison Wortche, edito in inglese da Penguin Random House, narra la storia della perfetta e talentuosa Viola e della meno perfetta Rosie, sua compagna di classe. Ma una nuova attività scolastica e un’assenza improvvisa da scuola cambierà il corso del destino delle due bambine: Rosie attraverserà un lungo percorso emotivo, dalla speranza alla frustrazione, dalla rabbia al senso di colpa, fino ad arrivare alla crescita, grazie all’impegno e alla devozione. Una fiaba dolce, resa ancora più tenera dalle immagini di Patrice Barton che, con il suo tratto semplice ma dalla forte dose di caratterizzazione e con tinte acquerellate, ci regala una storia che rimane impressa oltre il tempo della lettura.

L’opera, indirizzata a un pubblico inglese dai 3 ai 7 anni, è un ottimo trampolino di lancio per tutti i bambini italiani alle prime armi con questa lingua: frasi semplici, parole di uso comune, periodi brevi e chiari, il tutto presentato in un formato accattivante, un cartonato di grandi dimensioni, con pagine lucide e colorate.

L’esperimento di oggi non può che dirsi riuscito e la mia bambina ha letto il libro tutto d’un fiato. Non mi resta altro che augurare buona lettura ai vostri piccoli e salutarvi, in attesa magari del prossimo consiglio letterario scoperto grazie a Sara!

Autrice: Allison Wortche

Titolo originale: Rosie Sprout’s time to shine

Traduttore: [Libro letto in versione originale, inedito in Italia]

Pagine: 40

Casa editrice: Penguin Random House

Prezzo: 17,99 dollari americani

Note: Illustratrice: Patrice Barton

Inserito in: MondoBimbo, Novità, Recensioni
Roberta Taverna

Articolo inserito da:

Di giorno Roberta Taverna, dottoressa in giurisprudenza , corre tra un’aula di tribunale e l’altra, mentre la sera si dedica al primo grande amore della sua vita: i libri. Lettrice instancabile, fa scorrere tra le sue dita le pagine di centinaia di libri ogni anno; legge in treno, mentre corre sul tapis roulant in palestra, camminando per strada… Predilige i romanzi contemporanei stranieri, con qualche ciclica capatina tra classici dell’Ottocento. Ha frequentato corsi di giornalismo e di scrittura comico-creativa, ha collaborato con alcune testate locali e ha fatto parte della giuria del concorso letterario Casa Sanremo Writers 2014. Ha creato e coordina il sito letterario Inkbooks. Cosa fa su MeLoLeggo? Legge molto, cerca di smaltire la pila infinita di volumi che si moltiplicano inspiegabilmente ogni giorno sugli scaffali di casa e recensisce tutto ciò che scopre imperdibile.

Inserisci un commento