In libreria: Esclusi, di Richard K. Morgan

Esclusi

Ringil Eskiath, l’eroe dal volto deturpato che brandisce l’Amica dei Corvi forgiata dai Kiriath, è in fuga dal passato e da una famiglia che lo ha rinnegato, dai mercanti di schiavi di Trelayne che lo vogliono morto e, a quanto pare, anche dagli oscuri dei che cospirano in modi sempre più misteriosi. Esiliato dalla sua dimora nel Nord, Ringil ha un solo luogo in cui vagare liberamente: Yhelteth, cuore dell’Impero del Sud, dove forse troverà asilo presso una vecchia compagna d’armi, la mezzosangue kiriath Archet Indamaninarmal, alta consigliera dell’Imperatore Jhiral Khimran II. Ma anche Archeth ha i suoi guai, così come Egar Rovina del Drago, suo ospite e guardia del corpo, un tempo nomade della steppa. Ben lungi dall’ottenere il riposo tanto agognato, Ringil si ritroverà invece legato a discutibili giuramenti, inaffidabili quasi come quelli di un tempo. Le vecchie rivalità si ridestano, l’antico ordine è marcio fino alle radici e sul punto di crollare. Intanto, all’oscuro di tutti, qualcuno trama per dare alle fiamme Yhelteth…

Richard K. Morgan è nato a Londra nel 1965. Ha insegnato inglese fino alla pubblicazione di Bay City (Nord, 2004), suo formidabile esordio nel cyberpunk. Il romanzo si rivela un tale successo che ne viene scelto per il cinema dai produttori di Matrix e conquista il prestigioso Philip K.Dick Award. Seguono Angeli Spezzati (Nord, 2005) e Il ritorno delle furie (Nord, 2008). Degno di nota è Black Man del 2007, vincitore dell’Arthur C.Clarke Award. Con Gargoyle ha già pubblicato Sopravvissuti (2012), il primo episodio della saga fantasy A Land Fit For Heroes.

Traduttore: Andrea Bruno.

Inserito in: In libreria, Novità
Redazione

Articolo inserito da:

Scopri di più sulla Redazione di MeLoLeggo.it

1 commento su "In libreria: Esclusi, di Richard K. Morgan"

Trackback | Commenti RSS Feed

Inserisci un commento