Oscar il gatto custode, di Segré e Domeniconi

Oscar il gatto custode

Oscar il gatto custode

Oscar è un gatto molto particolare: vive a Villa Speranza, una casa di riposo per persone anziane. Non solo: Oscar è un gatto custode, il che significa che ha molti amici tra i nonni della casa, i dottori e le infermiere che lavorano a Villa Speranza e sa cosa fare quando sente arrivare “Mewt”.

Mewt ha molte forme, ogni volta prende sembianze diverse, ma solo Oscar riesce a vederla e resta accanto al nonno per cui Mewt viene, cercando di accudirlo e prepararlo all’ultimo viaggio in sincera serenità.

Parlare del passaggio dalla vita alla morte può essere complicato, che se ne parli tra persone adulte o cercando di spiegare l’argomento a dei bambini. Oscar il gatto custode (ed. Camelozampa) affronta questa tematica prendendo spunto da una storia vera: Oscar il gatto vive infatti presso lo Steere House Nursing and Rehabilitation Center di Providence, nello Stato di Rhode Island, e quando arriva il momento della morte lo percepisce e si acciambella sul letto dei pazienti per passare con loro le ultime ore.

Tuttavia, nella storia di Oscar non c’è mai un attimo di tristezza, anzi la scelta da parte dell’autrice, Chiara Valentina Segré, di far parlare il gatto in prima persona, rende i toni del libro più spiritosi e gradevoli.

Oscar ci spiega la sua routine quotidiana e la sua importanza nella casa di riposo affrontando di fatto non solo il tema della morte, ma anche i disagi della vecchiaia e della demenza senile, sempre con estrema semplicità e positività.

Attraverso gli occhi di Oscar si empatizza con ognuno dei personaggi descritti, senza mai provare  sconforto o pura malinconia.

Devo dire che uno degli elementi che, dal mio punto di vista, rende questo libro particolarmente gradevole è la scelta delle illustrazioni di Paolo Domeniconi. Le sue tavole illustrate mi hanno piacevolmente sorpreso per la loro leggerezza. I toni lievi e le forme sfumate nei colori pastello trasmettono una armonia immediata, senza contare l’estrema luminosità che pervade ogni pagina, sembra letteralmente che la carta prenda vita illuminandosi.

Ogni particolare  di questo volume è volto a trasmettere serenità e semplicità ricordando che anche nei momenti più difficili Oscar, il gatto custode, ci tende una zampa per infondere coraggio e far sparire ogni preoccupazione.

Autori: Chiara Valentina Segré
Illustratore: Paolo Domeniconi

Titolo: Oscar il gatto custode

Pagine: 36

Casa editrice: CameloZampa

Prezzo: 14,00 euro

Inserito in: Novità, Recensioni
Clyo Parecchini

Articolo inserito da:

Clyo Parecchini si occupa di grafica ed illustrazione per applicazioni. Da sempre studia l'Arte in ogni sua forma figurativa: dal cinema d'animazione, al restauro. Ama pensare che le cose belle siano anche profondamente utili, o che le cose utili debbano avere anche un lato puramente artistico. Insomma: ama la "forma" e la "sostanza" in maniera equa ed indissolubile, per questo è affascinata dai testi complessi di Gadda e Joyce come dai libri che si raccontano per immagini. Cosa fa su MeLoLeggo? Recensisce libri illustrati e grafic novel per tutte le età.

Inserisci un commento