Io Nichi moretti, di Franco Legni

Io, Nichi Moretti

Io Nichi Moretti, edito da Curiosando editore, è il secondo romanzo scritto da Franco Legni, avvocato pratese dall’ottima fantasia narrativa.

“Sono Nichi Moretti e mi hanno appena pestato a sangue” è la frase che apre questa storia e che meglio non potrebbe presentare il protagonista, Nichi, trentenne allo sbando, lasciato dalla fidanzata e con davanti un esame importante, quello di Stato per diventare avvocato. Non c’è introduzione migliore poiché Nichi, fallito e depresso, prenderà botte da quasi tutti i personaggi che incontrerà nel corso del romanzo, quasi avesse come unico scopo nella vita quello di cacciarsi nei guai. Amici particolari e disadattati tenteranno ciascuno a proprio modo di dargli una mano, facendo sì però che l’esame di Stato così come l’esser stato lasciato dalla sua ragazza diventino l’ultimo dei suoi problemi: Nichi si ritroverà ad aver a che fare con un gruppo di analisi che lo prenderà a botte, rischierà di farsi sparare da tre rivoluzionarie che diventeranno per un po’ la sua unica famiglia e avrà il suo posto in prima fila nello scoppio di un palazzo. Con questi presupposti ci sono tutti gli ingredienti per avere una storia vincente e Franco Legni li ha saputi sfruttare brillantemente grazie al suo stile  diretto e pungente, fantasioso e ironico.

L’accezione di romanzo noir, decisamente azzeccata per il tipo di storia proposta, si espande per lasciar spazio anche alla risata, con punte di ironia inaspettate che strappano sorrisi, in particolar modo grazie ai dialoghi ben costruiti che definiscono con cura il carattere di ognuno dei personaggi. Il romanzo è vincente, sorprendentemente creativo, per lunghi tratti divertente. Legni è uno scrittore completo e ne sentirete sicuramente parlare ancora. Tenetelo a mente.

Autore: Franco Legni

Titolo: Io Nichi Moretti

Pagine: 277

Casa editrice: Curiosando editore

Prezzo: 12 euro

Inserito in: Novità, Recensioni
Luca Durante

Articolo inserito da:

Luca Durante è giornalista ed esperto di marketing online. Pacato e riflessivo, perde la sua compostezza solo ai concerti dei Bauhaus e a contatto con l'acqua fredda (un po' come i Gremlins dopo la mezzanotte). I primi romanzi che ha letto sono stati quelli di Fante e Bukowski, di cui attende ancora (invano) nuovi lavori, e nutre un amore cieco e smisurato (e parimenti invano) per la Santacroce. Come pianista (e che pianista!) si sente artista nell'anima. Cosa fa su MeLoLeggo? Legge, recensisce, critica ma, soprattutto, diffonde: sa come focalizzare l'attenzione con le sue semisegrete tecniche di marketing, conosce Facebook meglio di Zuckenberg e GooglePlus meglio di Google.

1 commento su "Io Nichi moretti, di Franco Legni"

Trackback | Commenti RSS Feed

Link in entrata

  1. Curiosando Editore - Io nichi morettiCuriosando Editore | mercoledì 20 febbraio 2013

Inserisci un commento