Tutto torna, di Giulia Carcasi

Tutto torna

Tutto torna

Esce in libreria il terzo lavoro della scrittrice Giulia Carcasi, romana, classe 1984. Si intitola “Tutto torna” ed è una storia semplice, quasi comune a tante altre: un giovane uomo di nome Diego, continuamente in treno per motivi di lavoro tra Pisa e Roma, sta lavorando alla revisione di un vocabolario. La sua ossessione per le parole, che inscatola e mantiene sotto controllo, sembra possa diventare per lui una chiave di lettura della realtà che lo circonda, un aiuto per dare un senso logico e quasi anaffettivo alla propria vita. Tuttavia, le emozioni si insinuano di forza in questo suo gioco solitario: a incrinare il controllo e la routine che tenta di mantenere in ogni circostanza ci pensa il treno su cui viaggia, che un giorno si ferma per un guasto. Lo choc è talmente forte che Diego sviene. Sarà una voce a risvegliarlo, a portarlo fuori dal tunnel della paura momentanea e della propria chiusura nei confronti del mondo: la voce di Antonia, insieme alle sue parole.

L’incontro casuale porterà due realtà a confrontarsi: da un lato l’uomo metodico che ha bisogno di catalogare, definire e controllare ogni aspetto della propria vita; dall’altro una donna che mostra le proprie maschere, che nasconde se stessa in ciò che racconta ma che si ripropone attraverso i gesti d’affetto, le cure che è in grado di elargire, i bei momenti che è pronta a regalare. All’incontro sul piano del reale segue quello tra due solitudini diverse ma simili, la familiarità, l’affiatamento. E Diego, a poco a poco, non può che perdere testa e cuore…

A dispetto della sua giovane età, Giulia Carcasi utilizza il personaggio principale del suo libro per mostrare una certa dose di saggezza nell’atteggiamento verso la vita e l’amore, così come i rapporti umani in genere. Le considerazioni alle quali Diego si lascia andare, incastrate perfettamente sul filo degli avvenimenti, riescono a compiere una piccola magia: quella di trasformare un libro di sole 120 pagine in un continuo spunto di riflessione. Tanto nella negazione quanto nell’accettazione dei più comuni sentimenti che appartengono a una storia d’amore, il lettore può ritrovare le dinamiche umane che più gli appartengono.

Autrice: Giulia Carcasi

Titolo: Tutto torna

Pagine: 122

Casa editrice: Feltrinelli

Prezzo: 7,00 euro

Inserito in: Novità, Recensioni
Luca Durante

Articolo inserito da:

Luca Durante è giornalista ed esperto di marketing online. Pacato e riflessivo, perde la sua compostezza solo ai concerti dei Bauhaus e a contatto con l'acqua fredda (un po' come i Gremlins dopo la mezzanotte). I primi romanzi che ha letto sono stati quelli di Fante e Bukowski, di cui attende ancora (invano) nuovi lavori, e nutre un amore cieco e smisurato (e parimenti invano) per la Santacroce. Come pianista (e che pianista!) si sente artista nell'anima. Cosa fa su MeLoLeggo? Legge, recensisce, critica ma, soprattutto, diffonde: sa come focalizzare l'attenzione con le sue semisegrete tecniche di marketing, conosce Facebook meglio di Zuckenberg e GooglePlus meglio di Google.

Inserisci un commento