SANREMO (IM) – Cerimonia di premiazione per “Libro del mare”

Casinò di Sanremo

SANREMO (IM) – L’ottava edizione del “Libro mare – Casinò di Sanremo” ha reso noti qualche giorno fa i nomi dei vincitori dei cinque premi speciali di quest’anno:

  • Luca Tamagnini, fotografo professionista che già conta numerose esperienze di pubblicazione di volumi fotografici, vince la sezione “Volume fotografico”  con “Sardegna paesaggio costiero” (ed. Photo Atlante).
  • Ad Andrés Beltrami, mantovano trasferitosi a Parigi, va il premio “Opera prima” per “La Cura” (ed. Fandango).
  • La Dott.ssa Valeria Patrizia Li Vigni Tusa vince il premio “per la cultura del mare” con “Il sapere del mare” (Assessorato regionale ai Beni culturali identità siciliana), opera dedicata a presentare le tradizioni cantieristiche siciliane.
  • A Cinzia Tani, giornalista, scrittrice, autrice e conduttrice di programmi televisivi e radiofonici, viene attribuito il riconoscimento “Città di Sanremo” con “Charleston” (ed. Mondadori).
  • A Nerina Neri Battistin, con il romanzo “Una donna oltre Capo Horn”, viene invece assegnato  il premio “Casinò di Sanremo”.

Alle ore 18.00 in piazzale Vesco, presso l’area incontri Yatch Club, si svolgerà la cerimonia di premiazione durante la quale, oltre alla consegna dei riconoscimenti citati, si svelerà il nome dei vincitori 2011. Coloro che desiderano presenziare potranno godere, al termine, del concerto della Fanfara Dipartimentale dell’Alto Tirreno di La Spezia.

Inserito in: Eventi
Alice de Carli Enrico

Articolo inserito da:

Alice de Carli Enrico è traduttrice e giornalista freelance. Ha cominciato a leggere romanzi all'età di 8 anni e non ha più smesso. È appassionata di scrittura e lettura, dell'uso corretto della lingua italiana, di viaggi lunghi ed economici, del suono delle parole e di mari in tempesta. Ovunque vada porta sempre un libro con sé, l'unico oggetto in grado di renderla quieta anche nelle più improbabili situazioni. Cosa fa su MeLoLeggo? Scrive recensioni, dirige le pubblicazioni, revisiona racconti e romanzi dando la caccia all'errore con la meticolosità di un cecchino (a volte gli stessi scritti tremano dalla paura). Lavora tanto e consuma poco: necessita solo di una coperta, un divano e ovviamente un libro.

Inserisci un commento