LAMEZIA TERME (CZ) – La prima edizione di “Trame. Festival dei libri sulle mafie”, 22-26 giugno

Trame. Festival dei libri sulle mafie

LAMEZIA TERME (CZ) – Inizia domani 22 giugno la prima edizione di “Trame. Festival dei libri sulle mafie”, in programma fino al 26 giugno. Nata dall’idea del presidente onorario della FAI (Federazione delle associazioni antiracket e antiusura) e assessore alla Cultura Tano Grasso e diretta dal giornalista Lirio Abbate, “Trame” proporrà ogni giorno, dalle 18 alle 24, diversi appuntamenti incentrati sul desiderio di “denuncia e di risveglio delle coscienze contro le mafie” attraverso i libri e la letteratura di genere e la partecipazione di molti autori che in prima persona hanno deciso di fare luce su questa realtà.

Gli appuntamenti si svolgeranno principalmente in tre luoghi del centro storico (Palazzo Nicotera, Piazzetta San Domenico e Palazzo Panarati) e in Corso Numistrano verrà realizzata un’isola pedonale adibita ad ospitare diversi stand dedicati alle associazioni, a case editrici indipendenti e ai librai della città.

Interessante la selezione di libri che verranno presentati nel corso dell’evento, tra i quali “Come si diventa camorristi” di Marco De Biase, “Don Vito a Gomorra” di Umberto Santino, “I gattopardi” di Raffaele Cantone, “La mafia spiegata ai turisti” di Augusto Cavadi.

La cerimonia di apertura si terrà domani alle ore 12.00 presso Palazzo Nicotera. Parteciperanno Tano Grasso, Gianni Speranza, Marco Polillo, Armando Caputo e Lirio Abbate. Per maggiori informazioni su tutti gli eventi in programma, fare riferimento al sito ufficiale della manifestazione.

 

Inserito in: Eventi
Alice de Carli Enrico

Articolo inserito da:

Alice de Carli Enrico è traduttrice e giornalista freelance. Ha cominciato a leggere romanzi all'età di 8 anni e non ha più smesso. È appassionata di scrittura e lettura, dell'uso corretto della lingua italiana, di viaggi lunghi ed economici, del suono delle parole e di mari in tempesta. Ovunque vada porta sempre un libro con sé, l'unico oggetto in grado di renderla quieta anche nelle più improbabili situazioni. Cosa fa su MeLoLeggo? Scrive recensioni, dirige le pubblicazioni, revisiona racconti e romanzi dando la caccia all'errore con la meticolosità di un cecchino (a volte gli stessi scritti tremano dalla paura). Lavora tanto e consuma poco: necessita solo di una coperta, un divano e ovviamente un libro.

Inserisci un commento