La metafisica di Harry Potter, di Marina Lenti

La metafisica di Harry Potter

Di Harry Potter non se ne ha mai abbastanza e lo sanno bene i milioni di fan sparsi in tutto il mondo. I sette libri che ci hanno portato alla scoperta di Hogwarts e di una miriade di personaggi indimenticabili hanno lasciato qualcosa in ciascuno dei lettori che hanno saputo ammaliare. Lo sa bene Marina Lenti, la massima esperta italiana della saga firmata J.K. Rowling, che dopo “L’incantesimo Harry Potter” (Delos Books), “Harry Potter a test (Alphatest), il prezioso contributo fornito per la la traduzione della “Guida non autorizzata ai romanzi e al mondo di Harry Potter (Piemme) e la sua partecipazione alla stesura di “Potterologia” (Camelozampa), ci ha regalato un altro saggio dedicato al fantastico mondo di Harry. Si intitola “La metafisica di Harry Potter” (Camelozampa) e ha fatto la sua comparsa in libreria alla fine del 2012.

In questo volume, estremamente ricco di informazioni e curiosità, la Lenti affronta un viaggio incredibile per individuare il legame tra gli elementi nella storia di Harry Potter e il linguaggio dei numeri, la storia, l’alchimia, le tradizioni, i simboli e molto altro, senza tralasciare ovviamente la magia. Per far questo riprende le fila di tutta la saga e ne rivede, senza tralasciare nulla, ciascun elemento, dalla scelta delle quattro Case agli Horcrux, dai Doni della Morte agli oggetti magici.

La trattazione serve perfettamente al suo scopo e dipana con estrema chiarezza tutti gli elementi narrativi che a un occhio poco attento potrebbero quasi sembrare casuali. Non si può che rimanere ammaliati dalla profonda conoscenza di quest’opera che Marina Lenti, ancora una volta, ha voluto condividere. Per chiunque ami questa saga, “La metafisica di Harry Potter” è    una lettura altamente consigliata.

Autrice: Marina Lenti

Titolo: La metafisica di Harry Potter

Pagine: 238

Casa editrice: Camelozampa

Prezzo: 12,90 euro

Inserito in: MondoBimbo, Novità, Recensioni
Alice de Carli Enrico

Articolo inserito da:

Alice de Carli Enrico è traduttrice e giornalista freelance. Ha cominciato a leggere romanzi all'età di 8 anni e non ha più smesso. È appassionata di scrittura e lettura, dell'uso corretto della lingua italiana, di viaggi lunghi ed economici, del suono delle parole e di mari in tempesta. Ovunque vada porta sempre un libro con sé, l'unico oggetto in grado di renderla quieta anche nelle più improbabili situazioni. Cosa fa su MeLoLeggo? Scrive recensioni, dirige le pubblicazioni, revisiona racconti e romanzi dando la caccia all'errore con la meticolosità di un cecchino (a volte gli stessi scritti tremano dalla paura). Lavora tanto e consuma poco: necessita solo di una coperta, un divano e ovviamente un libro.

Inserisci un commento