In libreria: La fede alla luce della Psicoanalisi, di Françoise Dolto

La fede alla luce della psicoanalisi

La fede alla luce della psicoanalisi

Dopo I Vangeli alla luce della psicoanalisi (quattro edizioni in quattro mesi), prosegue il percorso di Françoise Dolto, psicoanalista tra le più note e autorevoli, attraverso La fede alla luce della psicoanalisi, dialoghi con Gérard Sévérin.

Una rilettura appassionata, audace e sorprendente, alla scoperta della forza viva e trascinante della parola evangelica, della sua capacità di parlare all’inconscio dell’uomo contemporaneo, della sua sconvolgente attualità. Psicoanalisi e fede si confrontano e si interrogano sulla fi gura di Gesù come “maestro del desiderio”, portatore di un messaggio di gioia e di amore che accende il piacere della comunione, della comunicazione creativa, inducendo a una trasformazione di sé grazie alla quale si giunge davvero ad amare. Un libro di straordinaria chiarezza e immediatezza, che, come il precedente, è in grado di coinvolgere anche il lettore meno familiare con il lessico della psicoanalisi.

Françoise Dolto (1908-1988), specialista in psicoanalisi infantile, è conosciuta e tradotta in tutto il mondo. Tra i suoi libri pubblicati in Italia ricordiamo I problemi degli adolescenti (Longanesi 1991), Quando i genitori si separano (Mondadori 1991), I problemi dei bambini (Mondadori 1995), L’immagine inconscia del corpo (Red! 1996), Il bambino dello specchio (Marietti 2011) e I Vangeli alla luce della psicoanalisi ( et al./EDIZIONI 2012).

Gérard Sévérin, psicoanalista dell’École freudienne de Paris, è tra l’altro autore di una traduzione dei quattro Vangeli (Le Christ en direct, 1987).

Traduzione di Rosella Prezzo.

Inserito in: In libreria, Novità
Redazione

Articolo inserito da:

Scopri di più sulla Redazione di MeLoLeggo.it

Inserisci un commento