In libreria: La fede alla luce della Psicoanalisi, di Françoise Dolto

La fede alla luce della psicoanalisi
La fede alla luce della psicoanalisi

Dopo I Vangeli alla luce della psicoanalisi (quattro edizioni in quattro mesi), prosegue il percorso di Françoise Dolto, psicoanalista tra le più note e autorevoli, attraverso La fede alla luce della psicoanalisi, dialoghi con Gérard Sévérin.

Una rilettura appassionata, audace e sorprendente, alla scoperta della forza viva e trascinante della parola evangelica, della sua capacità di parlare all’inconscio dell’uomo contemporaneo, della sua sconvolgente attualità. Psicoanalisi e fede si confrontano e si interrogano sulla fi gura di Gesù come “maestro del desiderio”, portatore di un messaggio di gioia e di amore che accende il piacere della comunione, della comunicazione creativa, inducendo a una trasformazione di sé grazie alla quale si giunge davvero ad amare. Un libro di straordinaria chiarezza e immediatezza, che, come il precedente, è in grado di coinvolgere anche il lettore meno familiare con il lessico della psicoanalisi.

Françoise Dolto (1908-1988), specialista in psicoanalisi infantile, è conosciuta e tradotta in tutto il mondo. Tra i suoi libri pubblicati in Italia ricordiamo I problemi degli adolescenti (Longanesi 1991), Quando i genitori si separano (Mondadori 1991), I problemi dei bambini (Mondadori 1995), L’immagine inconscia del corpo (Red! 1996), Il bambino dello specchio (Marietti 2011) e I Vangeli alla luce della psicoanalisi ( et al./EDIZIONI 2012).

Gérard Sévérin, psicoanalista dell’École freudienne de Paris, è tra l’altro autore di una traduzione dei quattro Vangeli (Le Christ en direct, 1987).

Traduzione di Rosella Prezzo.

Redazione

Redazione

Scopri di più sulla Redazione di MeLoLeggo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.