In libreria: Furia divina, di José Rodrigues Dos Santos

Furia divina

Furia divina

L’intercettazione di un messaggio segreto di al-Qaeda fa scattare l’allarme a Washington. Lo storico e crittografo portoghese Tomás Noronha si riunisce a Venezia con gli agenti della CIA e viene messo davanti a uno strano enigma.
Ahmed è un ragazzo egiziano al quale il mullah Saad insegna il carattere pacifico e indulgente dell’Islam. Ma durante le lezioni nella madrassa appare un nuovo professore che proporrà un Islam ben diverso, aggressivo e intollerante.
Attraverso le storie incrociate di Tomás, proiettato sullo scenario del terrorismo internazionale, e di Ahmed, trasportato nel cuore dell’Islam, il lettore si imbarcherà in un viaggio spaventoso che lo porterà dalle Azzorre alla Russia, dall’Egitto al Pakistan, dall’Afghanistan all’Armenia.
Questo romanzo è stato rivisto da un ex terrorista di al-Qaeda.

Dall’autore di Einstein e la formula di Dio e di Vaticanum un romanzo travolgente.

José Rodrigues dos Santos è nato in Mozambico nel 1964. Inizia la sua carriera come giornalista radiofonico nel 1981 a Radio Macau. Dopo un breve passaggio alla BBC, ricopre l’incarico di direttore dell’informazione della televisione nazionale portoghese. Attualmente, oltre che alla scrittura, si dedica all’insegnamento universitario ed è considerato uno dei più stimati giornalisti televisivi. Fra i suoi successi: Il Codice 632Einstein e la formula di Dio (BEAT 2011) e Il Settimo Sigillo (BEAT 2012). I suoi romanzi sono tradotti in 15 lingue.

Traduttori: Luca Quadrio e Sara Quarantani.

Inserito in: In libreria, Novità
Redazione

Articolo inserito da:

Scopri di più sulla Redazione di MeLoLeggo.it

Inserisci un commento