In libreria: Arte della guerra – I metodi militari, di Sun Tzu-Sun Pin

Arte della guerra, i metodi militari

Arte della guerra, i metodi militari

La più completa edizione di uno dei libri più venduti di sempre. Un testo di strategia che continua a dettare legge in economia, finanza, politica e intelligence.

Tra gli scritti fondamentali del pensiero cinese, accostabile per importanza a «un grande classico confuciano» (The Times), l’Arte della guerra di Sun Tzu, composta più di 2.500 anni fa, è stata a lungo ritenuta una gemma solitaria, un’opera preziosa e unica dell’antica filosofia cinese del conflitto e della lotta. La scoperta poi dei Metodi militari, l’opera di Sun Pin, nipote o probabilmente bisnipote di Sun Tzu, un testo successivo di un centinaio d’anni circa all’Arte della guerra, ha svelato che in Cina è esistita per un periodo nient’affatto breve una fiorente letteratura «strategica», una scuola della condotta in guerra e della teoria del conflitto che ha avuto più di un maestro. Come due capitoli originali e, insieme, complementari di un’unica Arte della guerra, i due scritti di Sun Tzu e di Sun Pin sono stati perciò raccolti e presentati da Ralph Sawyer in questo libro. Un’opera unica che ci consente di cogliere la profondità di una filosofia della lotta e del conflitto in cui la suprema abilità consiste «nel piegare il nemico senza combattere la guerra».

Ralph D. Sawyer, il curatore, è uno studioso molto noto e un consulente altrettanto apprezzato dalle compagnie d’affari americane che operano nell’Estremo Oriente. È autore di numerose e importanti traduzioni dal cinese di testi militari e del monumentale Ancient Chinese Warfare.

Traduzione dall’inglese di Stefano Di Martino.

Inserito in: In libreria, Novità
Redazione

Articolo inserito da:

Scopri di più sulla Redazione di MeLoLeggo.it

1 commento su "In libreria: Arte della guerra – I metodi militari, di Sun Tzu-Sun Pin"

Trackback | Commenti RSS Feed

Link in entrata

  1. In libreria: Arte della guerra – I metodi... | mercoledì 5 marzo 2014

Inserisci un commento